E.P. Carrillo Seleccion Oscuro Piramides Royal

E.P. Carrillo Seleccion Oscuro Piramides Royal

Mi considero da sempre una persona attenta, uno che si documenta e si guarda intorno specialmente nel mondo dei sigari. Alle volte però non basta anche l’universo produttivo è talmente da somigliare alla Galassia Sombrero (M 104), delle dimensioni di 800 miliardi di Soli. La Rep. Dominicana è un sotto universo altrettanto vasto, al suo interno sinceramente le eccellenze si sprecano ma devo confidarvi che una di queste, la E.P. Carrillo, l’ho sempre trascurata.

Alec Bradley Black Market Estelì Torpedo

Alec Bradley Black Market Estelì Torpedo

Sono da sempre innamorato del comparto Black Market, sia per la bontà intrinseca della linea originaria sia per lo straordinario e inusuale packaging. Non per nulla sono i best seller del brand. I nuovi Black Market Esteli ingrandiscono finalmente la famiglia e come dice il nome è una linea tutta dedicata a celebrare il tabacco Nicaraguense. Esteli infatti è la mecca del sigaro in Nicaragua e questa linea è una sorta di tributo anche a questa città.

Oliva Serie V Torpedo

Oliva Serie V Torpedo

Gli Oliva Serie V – conosciuti come “Ligero Especial” – sono strepitosi sigari nicaraguensi, molto ricchi di aromi intensi, corposi e morbidi, sempre equilibrati e dotati di una forza notevole (particolarità unica per un sigaro di Oliva).

Davidoff Yamasá Piramides | Cigar Review | la fumata con il botto

Davidoff Yamasá Piramides | Cigar Review | la fumata con il botto

I più maliziosi penseranno subito che mi sono accodato al recente riconoscimento da parte di Cigar Journal come sigaro #2 nella classifica annuale dei Top 25 2016. Risposta: sbagliato! Non che il farlo a mio avviso costituisca un’onta da lavare con il sangue, ma so che le malelingue albergano ovunque. Quindi a chiunque lo abbia pensato… mavatteneafareinculo per la via più breve…

MBombay Kesara Torpedo No.2 | Cigar Review | la coccola costa ricana

MBombay Kesara Torpedo No.2 | Cigar Review | la coccola costa ricana

Ho scritto e riscritto l’inizio di questa recensione innumerevoli volte ma alla fine ho cancellato sempre tutto. Direi che sono in piena crisi creativa ma siccome scrittore non sono, del resto fatico a coniugare i verbi e ad utilizzare le punteggiature, forse è solo la senilità che avanza e che impedisce ai miei due unici neuroni di instaurare un dialogo e una collaborazione…

Pin It on Pinterest