2021

Viva La Vida Robusto

Viva La Vida Robusto
Nicaragua

Nicaragua

FULL body

Intensità FULL

Costo medio alto

Costo medio alto**

**medio alto: da 10 a 15€

Ring Gauge 54

RING GAUGE 54

Complessità Medio Alta

Complessità Medio Alta

Fumata di lunga durata

Fumata di lunga durata*

*lunga: oltre 90 min

Lunghezza

  • 5″ / 127 mm

Anatomia

Fascia Nicaragua Habano Oscuro 2000
Sottofascia Nicaragua Corojo ’99
Ripieno Nicaragua Criollo ’98

 

W B F

Valutazione

MOLTO BUONO

MOLTO BUONO

La fumata

Recensione by Alessandro Piazza

Artesano del Tobacco è un’Azienda relativamente giovane ma gestita da persone che operano nel settore da oltre 25 anni. E’ stata fondata dai fratelli Billy e Gus Fakih che, con un terzo fratello, aprirono negli anni ’90 i negozi Cigar Inn nel East Side di Manatthan; in questi negozi ospitavano lo humidor e la lounge ufficiale di Cigar Aficionado.

Dopo aver venduto i loro negozi al Gruppo PLC nel giugno del 2015 – negozi che hanno poi preso il nome di Casa de Montecristo – hanno deciso di partire per il Nicaragua per incontrare AJ Fernandez che avevano già avuto modo di conoscere con la loro attività. Billy e Gus hanno così iniziato una collaborazione che li ha portati a creare il brand Viva la Vida (attualmente non distribuito in Italia) realizzando sigari fatti esclusivamente con tabacchi nicaraguensi tra cui una foglia di fascia coltivata direttamente dallo stesso Fernandez.

La loro line up è composta al momento da 5 diversi formati: Diadema Fina (6 1/2″ x 52), Robusto (5″ x 54), Toro (6″ x 54), Torpedo (6 1/2″ x 54) e Gran Toro (6″ x 60).

In questa occasione parleremo del Robusto che si presenta con una bella fascia liscia, setosa ed estremamente scura su cui spicca l’originale fascetta con una sexy pagliaccia che mi ricorda un mix tra l’Harley Quinn degli anni 90 ed un giullare cinquecentesco con l’aggiunta di un ingombrante collare vittoriano! La foglia Habano Oscuro, come detto, è uniforme senza venature in rilievo e, come tutti i manufatti di AJ Fernandez, la qualità costruttiva è impeccabile.

Al piede si sente subito il pepe accompagnato da note terrose e di legno stagionato. Dopo il taglio, do qualche boccata a crudo e alle sensazioni precedenti si aggiungono sentori di frutta a guscio ed una nota leggera che mi ricorda lo zucchero di canna. Ma, bando alle ciance, è ora di dar fuoco alle polveri e accendere questo bellissimo manufatto! Scaldiamo il piede e facciamo puff…

Parte alla grande e vengo subito travolto dal pepe che si accompagna ad un aroma di nocciole tostate e note legnose a cui si aggiunge quel perfetto mix di amaro e dolce tipico del caramello, come se lo zucchero percepito a crudo stesse “cuocendo” col tabacco.

La combustione procede lentamente, come se il sigaro non volesse consumarsi ma regolare, senza intoppi e con un fumo copioso e speziato in cui al pepe si affiancano aromi di cannella, cacao e note terrose.

L’intensità di corpo cresce di pari passo con la forza nicotinica che comunque non sovrasta gli aromi a cui si aggiunge qualcosa che mi ricorda i torcetti, dei deliziosi biscotti a base di burro e zucchero, croccanti come fossero dei grissini dolci, accompagnati da un buon caffè con il pepe sempre presente ma mai invadente fino alla fine della fumata durata quasi due ore.

Un peccato non si trovino in Italia perché, nonostante siano più costosi rispetto ad altri prodotti di AJ Fernandez, garantiscono una fumata piacevole, ben bilanciata, dal corpo pieno e con un bouquet ben sviluppato.

ALTRI SIGARI DI

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pin It on Pinterest

Share This

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi