2014

Vegafina Nicaragua Robusto

Vegafina-Nicaragua-Robusto
Rep-Dominicana

Rep. Dominicana

MEDIUM BODY

Intensità MEDIUM

Costo basso

Costo basso**

**basso: meno di 7€

Ring Gauge 50

RING GAUGE 50

Complessità Media

Complessità Media

Fumata di Media durata

Fumata di Media durata*

*media: 60 - 90 min

Lunghezza

  • 5″ / 127 mm

Anatomia

Fascia Nicaragua Habana 2000, Jalapa
Sottofascia Nicaragua Seco, Jalapa
Ripieno Nicaragua Ligero Jalapa, Viso Esteli, Seco Jalapa

 

Valutazione

BUONO

Buono

La fumata

Mi incollo al microfono di bordo: «MAYDAY, MAYDAY, MAYDAY, qui Vegafina Nicaragua, alfa zulu zulu uniform romeo romeo alfa. Chiedo soccorso per falla nella struttura aromatica. Nostra posizione 44° 09′ 23.64″ latitudine Nord, 13° 55′ 20.59″ longitudine Est» nella speranza che il mio messaggio venga raccolto e si attivino i soccorsi.

Sto naufragando? In verità NO, sta naufragando la mia fumata di questo Vagafina Nicaragua Robusto. Le premesse seppur non stratosferiche erano presenti e il piccoletto della serie non mi aveva deluso quindi contavo di bissare con questo fratellone invece non è stato all’altezza delle mie aspettative.

Vegafina-Nicaragua-RobustoLa partenza per la verità non è stata niente male, note leggere di legno e spezie che mi ricordano il cumino e il curry vengono accompagnate da lievi note tostate con uno “zic” di pepe giusto a segnalare che di Nicaragua stiamo parlando. Entrato in temperatura si rivela dolce, come di fichi secchi e la sua aromaticità speziata ha un che di esotico e intrigante, quasi asiatico nella sua espressione.

Arrivano a variare le prime note minerali e un effetto quasi balsamico rinfresca ad ogni boccata e un leggero fondo acidulo piacevole varia l’insieme che pian piano si sposta su una dominante legno, quasi erbaceo, che viene però controbilanciata da un crescente aumento della dolcezza globale e dell’enfatizzarsi delle note di caffè che nel frattempo sono arrivate.

La risultante globale che regala un effetto quasi caramellato improvvisamente crolla, si destruttura innescando una nota amaricante sbilanciata e per nulla piacevole che non abbandonerà più la fumata. Vani i tentativi di rallentamento dei puff e della corposità delle boccate, mi devo rassegnare a conviverci e nemmeno l’enfatizzarsi del finale su note tostate e di caffè nero salva la situazione.

Peccato perchè il piccoletto della serie mi aveva intrigato ma qua siamo al livello minimo sindacabile di godimento. La mia valutazione, peraltro “spintanea” e non spontanea lo fa entrare con la soglia minima per una recensione ma in commercio vi sono sigari decisamente più accattivanti e godibili… magari sono stato sfortunato…

ALTRI SIGARI DI

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pin It on Pinterest

Share This

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi