2022

Vegafina Gran Reserva 2020

Vegafina Gran Reserva 2020
Rep-Dominicana

Rep. Dominicana

MEDIUM BODY

Intensità MEDIUM

Costo medio alto

Costo medio alto**

**medio alto: da 10 a 15€

Ring Gauge 50

RING GAUGE 50

Complessità Media

Complessità Media

Fumata di Media durata

Fumata di Media durata*

*media: 60 - 90 min

Lunghezza

  • 6 1/8″ / 155 mm

Anatomia

Fascia Habano 2000 (Nicaragua)
Sottofascia Habano (Nicaragua)
Ripieno Piloto e Pilotico (Repubblica Dominicana)

 

Valutazione

BUONO

Buono

La fumata

Il concetto Gran Reserva è qualcosa che Vegafina “eredita” dal portafoglio prodotti di Habanos SA e implica un invecchiamento del tabacco per periodi di tempo più lunghi.

VegaFina Gran Reserva 2020 è una edizione limitata di sigari premium fatti a mano con foglie di tabacco dominicano e nicaraguense invecchiate minimo 5 anni e disponibile in soli 7.560 box numerati per tutto il mondo.

Questo toro ha un ripieno di Piloto e Pilotico dominicani avvolti da capote e capa nicaraguensi. La fascia Habano 2000 di un invitante colorado maduro tendente al bruno è oleosa, ben tesa e presenta alcune leggere venature che esaltano la bellezza del sigaro avvolto in un’elegante fascetta nera e argento con il logo VF nel classico rosso ed un prolungamento nella parte inferiore che riporta la specifica Gran Reserva 2020.

Al piede si percepiscono aromi di cacao, legno e terra, dalle prime boccate a crudo emerge anche una nota leggermente pepata che sembra una buona premessa.

Scaldiamo il piede fino a formare un anello incandescente e facciamo puff. Le prime boccate sono strane, quasi faticose e con le esperienze avute nel corso del tempo con i Vegafina la cosa non mi sorprende, per fortuna si riapre velocemente e la fumata torna “normale” consentendomi di concentrare la mia attenzione al gusto che si sviluppa in un contrasto abbastanza bilanciato tra dolce e acidulo con aromi che vanno dal cacao al legno passando da frutta secca a guscio su cui prevale la noce e sentori di leggera pelle con il pepe che ogni tanto fa capolino insieme a spezie leggere e note quasi agrumate.

Dopo un’ora e mezza abbandono il sigaro e la sua cenere perlata e friabile. Come detto è abbastanza bilanciato e sviluppa una paletta aromatica interessante ma che non fa gridare al miracolo.

ALTRI SIGARI DI

Pin It on Pinterest

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi