2020

Last Call Maduro Geniales

Last-Call-Maduro-Geniales
Nicaragua

Nicaragua

MEDIUM-FULL body

Intensità MEDIUM-FULL

Costo medio

Costo medio**

**medio: da 7 a 10€

Ring Gauge 48

RING GAUGE 48

Complessità Medio Alta

Complessità Medio Alta

Fumata di breve durata

Fumata di breve durata*

*breve: meno di 60 min

Lunghezza

  • 4 1/2″ / 114 mm

Anatomia

Fascia Pennsylvania Broadleaf
Sottofascia Nicaragua
Ripieno Nicaragua

 

Valutazione

ECCELLENTE

Eccellente

La fumata

Recensione by Alessandro Piazza

Da qualche settimana, grazie a Cigars & Tobacco Italy S.r.l., sono disponibili neĺle tabaccherie italiane i Last Call Maduro che presentano una fascia Pennsylvania Broadleaf rispetto alla “classica” Habano Rosado; anche l’anilla è cambiata e, dal giallo e rosso, è passata ad un piu elegante fondo bianco con scritte oro.

La costruzione è ottima, la fascia ben tesa a coprire un ripieno ottimamente dosato. Il piede è chiuso dalla foglia di fascia che cela i profumi che si possono sentire meglio dopo aver tagliato la testa del sigaro che, a crudo, si presenta cioccolatoso e pepato.

Scaldiamo il piede e facciamo puff… wow, che bomba! Un’esplosione di cremosità, un fumo pieno e corposo riempe la bocca ed accarezza il palato con sentori di terra ed un cacao che da quasi l’impressione di avere in bocca un sorso di cioccolata calda e, in una serata piovosa come questa, è una sensazione fantastica.

Il piede sprigiona nell’aria un profumo di cacao tostato che fa il paio con le sensazioni palatali e riporta la mente alla cucina della nonna che con il suo abito a fiori, tanti tanti anni fa, mescolava sapientemente cacao amaro, fecola e latte per prepararti la migliore delle merende.

Il sigaro evolve subito con l’ingresso di spezie e note di vaniglia che bilanciano una leggera acidità.

Il braciere avanza spedito lasciando una cenere chiarissima e compatta che cade solo dopo aver superato la metà mentre la quantità di fumo sembra calare rispetto alle prime boccate richiedendo boccate più  ravvicinate.

La fumata procede senza bisogno di alcuna correzione con il cacao che la fa da padrone senza mai stancare accompagnato dal pepe che si intreccia con sentori più dolci di miele e sciroppo d’acero alternati a profumi erbacei e floreali che, a tratti, diventano quasi balsamici donando un po’ di freschezza alla nostra cioccolata.

Nell’ultimo terzo l’aroma si fa piu deciso e tende a prendere note amarognole ma non fastidiose.

Dopo 50 minuti lo guardo spegnersi nel posacenere soddisfatto per le sensazioni che mi ha dato e che trovo assolutamente proporzionate al costo.

ALTRI SIGARI DI

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pin It on Pinterest

Share This

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi