2020

El Viejo Continente Maduro Robusto

El Viejo Continente Maduro Robusto
El Viejo Continente Maduro Robusto
Nicaragua

Nicaragua

MEDIUM BODY

Intensità MEDIUM

Costo medio

Costo medio**

**medio: da 7 a 10€

Ring Gauge 52

RING GAUGE 52

Complessità Bassa

Complessità Bassa

Fumata di Media durata

Fumata di Media durata*

*media: 60 - 90 min

Lunghezza

  • 5″ / 127 mm

Anatomia

Fascia San Andres Mexico
Sottofascia Nicaragua Estelí
Ripieno Nicaragua Condega e Jalapa

 

W B F

Valutazione

MOLTO BUONO

MOLTO BUONO

La fumata

Recensione by Alessandro Piazza

Su suggerimento di quello che ormai considero uno dei miei punti di riferimento nel campo del fumo lento e soprattutto dello scriverne, ho acquistato dei sigari El Viejo Continente proprio prima che questa maledetta pandemia ci costringesse a casa; quando li ho acquistati, in tabaccheria erano disponibili il Robusto, il Gran Short ed il Mare Nostrum. Ho preso i primi due che hanno riposato per qualche tempo nel mio humidor fino a questo venerdi. In occasione di una fumata, via zoom, con alcuni amici ho deciso di prendere il Robusto.

La fascia maduro è molto bella con un colore uniforme e senza costolature troppo marcate, al tatto è elastica mentre lo tasto trovando un riempimento adeguato indice di una costruzione molto curata e sento dei bei profumi di terra e pelle al piede circondato da un’elegante fascetta di raso argentato perfettamente abbinata ad una tra le anile più belle che abbia visto negli ultimi tempi: il vecchio planisfero con le scritte argentate ed il bordo dall’effetto bruciacchiato danno l’idea di una mappa del tesoro; che la fumata sia un’avventura alla ricerca del forziere?
Dopo aver tagliato il sigaro do le prime boccate a crudo trovando un tiraggio ottimale che conferma i sentori di terra e pelle a cui si aggiungoni intriganti profumi di cacao e nocciola.

Si salpa scaldando il piede e dando le prime boccate che riempono bocca di un fumo dolce e cremoso.
La forza non è eccessiva e la navigazione, ops, la fumata procede tranquilla tra profumi di cacao, nocciole tostate e caffè senza grandi stravolgimenti fino alla metà in cui la bonaccia sembra fermarci, il sigaro sembra perdere aromi e gusto. Per fortuna un po’ di vento fresco ci fa issare l’ancora e ripartire con l’interessante ingresso di note speziate e sapide che insieme al pepe nascondono le note dolci iniziali.

La parte migliore, a mio parere, è nel lungo finale che vede un leggero aumento della forza ed il ritorno di nocciola e caffè che fanno avanzare il bracere fin quasi a scottare le dita mentre entriamo nel porto.
Fumata di una novantina di minuti con una persistenza deliziosa.
Un bella traversata, piacevole e senza particolari imprevisti… e il tesoro? Beh… quello ce lo siamo appena fumato!!!

ALTRI SIGARI DI

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pin It on Pinterest

Share This

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi