Arturo Fuente Don Carlos Personal Reserve Robusto

Arturo Fuente Don Carlos Personal Reserve Robusto

Come spesso accade con la Arturo Fuente anche per i Don Carlos Personal Reserve sembra scatti una sorta di omertà, o forse è solo marketing, ma in ogni caso i dettagli del blend non sono divulgati e non sono divulgate nemmeno eventuali differenze fra questo e l’Eye of the Shark. Quello che trapela è il fatto che il blend sembra sia una versione rivisitata di quello personale di Carlos Fuente Sr., il patriarca. Sti cazzi…

E.P. Carrillo Seleccion Oscuro Piramides Royal

E.P. Carrillo Seleccion Oscuro Piramides Royal

Mi considero da sempre una persona attenta, uno che si documenta e si guarda intorno specialmente nel mondo dei sigari. Alle volte però non basta anche l’universo produttivo è talmente da somigliare alla Galassia Sombrero (M 104), delle dimensioni di 800 miliardi di Soli. La Rep. Dominicana è un sotto universo altrettanto vasto, al suo interno sinceramente le eccellenze si sprecano ma devo confidarvi che una di queste, la E.P. Carrillo, l’ho sempre trascurata.

La Aurora ADN Dominicano Robusto

La Aurora ADN Dominicano Robusto

I La Aurora ADN Dominicano celano una storia molto più che intrigante, correlata alla più antica tecnica di lavorazione del tabacco (Andullo) quasi scomparsa dalla Repubblica Dominicana. Infatti mentre la maggior parte dei sigari La Aurora sono prodotti con tabacco coltivato con tecniche tradizionali, gli ADN Dominicano non lo sono in quanto incorporano del tabacco Andullo.

Balmoral Royal Selection Maduro Panatela

Balmoral Royal Selection Maduro Panatela

Sul sito della Balmoral questa linea viene definita ricca, aromatica e dalla diffusa dolcezza. Non concordo sulla prima accezione ma il resto è davvero presente. Pur non brillando di luce propria questo Balmoral Royal Selection Maduro Panatela si rivela un gran buon prodotto, cosa questa per nulla scontata con i sigari, e mi sorprende positivamente.

Davidoff 702 Series – Signature 2000

Davidoff 702 Series – Signature 2000

Quando pubblicai la news annunciando l’uscita di questa nuova linea Davidoff, la 702 Series, non potevo ovviamente immaginare il “peso” qualitativo che questa nuova linea portasse con sè. Dopo aver provato diversi formati posso affermare che la rivisitazione Davidoff di alcuni sigari delle linee core storiche non è stata semplicemente un’operazione di marketing, ma un vero e proprio “successo” produttivo.

AVO Domaine No. 10

AVO Domaine No. 10

Trovo sia sempre un piacere accendere un AVO Domain e questo No.10 non fa eccezione. Da subito eleganti note di legno appoggiate su un sottofondo lievemente dolce, speziato e mielato con, in questo robusto, una decisa connotazione di polvere di cacao. Un effetto particolare e decisamente piacevole che unito alla dolcezza candita che resta sulle labbra contribuisce non poco al piacere globale generato.

Cusano Nicaragua Estelí Corona

Cusano Nicaragua Estelí Corona

Molti di voi sono certo che conoscono perfettamente il brand Cusano, se non altro per i suoi bundle Dominicani. Pochi sanno però che nel 2009 fu acquisito dalla Davidoff e da allora (sono passati ben 9 anni) ha subito alcuni profondi combiamenti e rebranding. Dai bundle la Cusano è stata fatta evolvere verso il mercato dei sigari premium, mercato che è stato affrontato perseguendo comunque la filosofia della qualità associata all’economicità.

Pin It on Pinterest