I ricordi sono importanti e costituiscono l’ossatura del nostro libro della vita, un libro non scritto, immaginario, in cui possiamo ripercorrere la nostra storia, il nostro trascorso e tramandarlo verbalmente ai posteri