Corojo

Padilla Reserva Corojo 99 Toro

Padilla Reserva Corojo ’99 Toro. Un nome un programma per un drogato Corojo come me. Un tabacco storico che ha radici lontane, perchè nasce intorno al 1930, e ha rivestito TUTTI i sigari cubani dal 1930 al 1990. Apprezzato da sempre per la sua spiccata aromaticità e complessità espressiva, ha come contro indicazione un morso rustico che deve essere domato nei blend. Io lo amo da impazzire…

Camacho Corojo Machitos

Oggi va così. Tutto ristretto come i maglioni di lana dopo un lavaggio a 60°, una volta asciutti li puoi solo mettere al bambolotto “Big Jim” o alla Barbie se siete dell’altra sponda. Poco tempo a disposizione + una breve pausa pranzo lavorativa + un mini sigaro = mini recensione, in questo caso del Camacho Corojo Machitos…

MBombay Corojo Oscuro Double Corona

Della boutique brand MBombay, del suo fondatore Mel Shah e dei suoi prodotti ne ho ampiamente parlato nelle scorse recensioni. Sono sigari unici nel loro genere sia nei blend che nell’estetica, indubbiamente atipica e visivamente impattante, ma anche buoni anzi ottimi se mi baso sulle mie fumate…

SAGA Golden Age Corona Gorda

Per la prima volta nella mia vita ho utilizzato una macchina del tempo. Mi sono sentito come Marty McFly in Ritorno al futuro, solo che non sono più un sedicenne ne posseggo la mitica DeLorean ultra modificata. La mia macchina del tempo ha forme più semplici ed è...
Alec Bradley Mundial Punta Lanza No.5

Alec Bradley Mundial Punta Lanza No.5

Non sto assolutamente scherzando, gli Alec Bradley Mundial sono stati realmente lanciati nella stratosfera nel 2013, anno della loro presentazione sul mercato.
Per gli ignorantoni ricordo che la stratosfera è il secondo dei cinque strati in cui è convenzionalmente suddivisa l’atmosfera. In ordine troviamo la troposfera, la stratosfera appunto, la mesosfera, la termosfera e l’esosfera. Poi l’immensità fredda e buia dello spazio assoluto…

MBombay MoRA 585

MBombay MoRA 585

L’accensione ne rivela subito il carattere morbido ma ben pepato in retroinalazione. Sfumature tostate e di carne alla griglia circondano un stuolo di note speziate, di pane, di origano, cedro e bacche alpine che gli conferiscono anche un animo selvatico…

Alec Bradley Prensado Robusto

Alec Bradley Prensado Robusto

Ogni Alec Bradley Prensado è sempre un piacere visivo, tattile e aromatico, lo devo ammettere. La sua realizzazione è impeccabile ed il tiraggio è perfetto, alle prime boccate si confermano le note terrose che si fondono a meravigliose note di caramello e dolci di latte al cioccolato, non si smetterebbe mai di tirare da tanto è buono il sapore che lascia al palato.

leggi tutto

Pin It on Pinterest

×