C.L.E. Prieto 50×5 Box-Pressed

C.L.E. Prieto 50×5 Box-Pressed

Sarà una mia personale opinione ma con questa linea Christian Eiroa ha messo in commercio un blend maduro “cazzuto” e di una piacevolezza estrema. Una linea vincente sotto molti aspetti ma in particolare questo C.L.E. Prieto possiede un’intrigante, vibrante e complesso profilo sensoriale, enfatizzato dalla Connecticut Broadleaf, che continua a stimolare palato e naso fino alla fine della fumata.

Balmoral Royal Selection Maduro Panatela

Balmoral Royal Selection Maduro Panatela

Sul sito della Balmoral questa linea viene definita ricca, aromatica e dalla diffusa dolcezza. Non concordo sulla prima accezione ma il resto è davvero presente. Pur non brillando di luce propria questo Balmoral Royal Selection Maduro Panatela si rivela un gran buon prodotto, cosa questa per nulla scontata con i sigari, e mi sorprende positivamente.

Davidoff 702 Series – Signature 2000

Davidoff 702 Series – Signature 2000

Quando pubblicai la news annunciando l’uscita di questa nuova linea Davidoff, la 702 Series, non potevo ovviamente immaginare il “peso” qualitativo che questa nuova linea portasse con sè. Dopo aver provato diversi formati posso affermare che la rivisitazione Davidoff di alcuni sigari delle linee core storiche non è stata semplicemente un’operazione di marketing, ma un vero e proprio “successo” produttivo.

My Father La Opulencia Robusto

My Father La Opulencia Robusto

Un blend e una fumata indubbiamente di alto livello, di gran classe anche se lo reputo non così ricco e complesso come i My Father o i Le Bijou 1922. Onestamente però i paragoni non sono corretti, perchè ogni linea è un mondo a sè stante ed ognuna ha o avrà un suo seguito che di certo baderà poco o non baderà affatto a queste caratteristiche.

Plasencia Alma del Campo Travesía

Plasencia Alma del Campo Travesía

La partenza di questo Plasencia Alma del Campo è decisa e elegantissima, con una discreta e avvertibile dose di pepe molto stuzzicante in retroinalazione o come dice il buon Giuseppe: “pepe viperino”. Questo pepe va a braccetto, in una sorta di gemellaggio perfetto, con la dolcezza fruttata e speziata portata dal fumo. Trovo sia già tremendamente affascinante, e decisamente più intrigante a mio parere degli Alma Fuerte. Non abbiatene a male.

Paradiso Guajiro by Ashton

Paradiso Guajiro by Ashton

Paradiso Guajiro, trovo tu abbia un blend davvero intrigante, specialmente nel tuo formato ibrido che, cercando in internet, vedo che non riscuote molti proseliti. La linea Paradiso (San Cristobal negli USA) di Ashton è una sorta di buco nero nel World Wide Web, non si trova un cacchio se non gli annunci dei vari rivenditori oltre oceano. Perchè la blogosfera ignora bellamente questa linea? Non fa più figo parlarne? Ma cagatevi tutti addosso.

AVO Domaine No. 10

AVO Domaine No. 10

Trovo sia sempre un piacere accendere un AVO Domain e questo No.10 non fa eccezione. Da subito eleganti note di legno appoggiate su un sottofondo lievemente dolce, speziato e mielato con, in questo robusto, una decisa connotazione di polvere di cacao. Un effetto particolare e decisamente piacevole che unito alla dolcezza candita che resta sulle labbra contribuisce non poco al piacere globale generato.

Pin It on Pinterest