Ellis Rosolen

Collaboratore Facciamo Puff, Facebook

Questo Perdomo è stato presentato al pubblico nel 2012 e rappresenta il meglio della raccolta 2006. La bellissima fascia dorata è adornata da un’anilla su cui sono scritte molte informazioni sul sigaro.

A crudo il piede profuma di flebili sentori di fieno come è giusto che sia data la fascia Connecticut e  l’invecchiamento dei tabacchi.
La partenza è altresì leggera e dall’aroma vegetale. Proseguendo la fumata , sempre leggera, si esaltano note legnose e  pepe bianco. Il sigaro è molto equilibrato soprattutto tra dolcezza e sapidità. Il fumo è speziato, sbilanciato verso la cannella. La fine della prima parte è caratterizzata da un aumento del pepe.

La parte centrale del sigaro è incernierata su aromi nocciolati e legnosi, più caratteristici per un fascia Connecticut, ma in retroinalazione si fa sentire il pepe, che fa capire l’origine del ripieno. Nell’ultima parte la forza aumenta diventando media . Qui si sviluppano aromi di pepe nero, abbinati a un cremoso legno. Il tutto avvolto da una dolcezza inaspettata.

Per il mio parare un buon sigaro, ma mi aspettavo qualcosa di più da un Grand Cru, sopratutto in termini di evoluzione dato i 7″ di lunghezza.

This Perdomo was presented to the public in 2012 and represents the best of the 2006 harvest. The beautiful golden wrapper is adorned with an anilla on which are written a lot of information on the cigar.

The foot smells faint scents of hay as it should be given the Connecticut wrapper and aging of tobacco. The start is mild and there is vegetable aroma. Continuing the smoke, always mild,  woody notes and white pepper are enhanced. The sweetness and sapidity are very balanced in this sigar. The smoke is flavored with cinnamon fragrance. The end of the first part is characterized by an increase of the pepper.

The central portion of cigar is hinged on nutty and woody aromas, most characteristic for a Connecticut wrapper, but into retrohale, the pepper is strong, because of the origin of the filler. In the last part, the strength  becomes medium. A black pepper aroma develops, together to a creamy wood and a unexpected sweetness.

For my opinion it’s a good cigar , but I expected something more from a Grand Cru , especially in terms of evolution, because of 7″ of the length .

 

Nicaragua

Nicaragua

BUONO

BUONO

MEDIUM

MEDIUM

RING GAUGE 60

LUNGHEZZA (inch)

MANIFATTURA - FACTORY

Tabacalera Perdomo S.A.

FASCIA - WRAPPER

Ecuador Connecticut

SOTTOFASCIA - BINDER

Nicaragua

RIPIENO - FILLER

Nicaragua