Facciamo Puff, il lato shekerato non mescolato dei sigari

FACCIAMO PUFF

Il lato shakerato, non mescolato dei sigari – The shaken, not stirred side of cigars

Lista recensioni sigari
Recensioni sigari
Listino Sigari
Conspiracy of The Monkey
Cigar News
Editoriali

ULTIMI 3 ARTICOLI

Plasencia Alma del Campo Travesía

Plasencia Alma del Campo Travesía

La partenza di questo Plasencia Alma del Campo è decisa e elegantissima, con una discreta e avvertibile dose di pepe molto stuzzicante in retroinalazione o come dice il buon Giuseppe: “pepe viperino”. Questo pepe va a braccetto, in una sorta di gemellaggio perfetto, con la dolcezza fruttata e speziata portata dal fumo. Trovo sia già tremendamente affascinante, e decisamente più intrigante a mio parere degli Alma Fuerte. Non abbiatene a male.

La Oscar Valladares Tobacco & Co presenta l’Altar Q

La Oscar Valladares Tobacco & Co presenta l’Altar Q

Il lancio ufficiale sarà all'2018 IPCPR Trade Show e per coloro che non conoscono questo brand vi dico che la Oscar Valladares Tobacco and Company è una delle realtà emergenti Honduregne e il suo fondatore, Oscar Valladares, è una sorta di geniaccio dei sigari....

Iscriviti al canale Telegram a questo link: https://t.me/facciamopuff

Inoltre puoi contattarmi su Telegram o WhatsApp

Torna il Camacho Diploma Special Selection

Dopo una lunga assenza la Camacho annuncia il ritorno del Camacho Diploma, come edizione annuale a produzione limitata. Packaging rinnovato ma il blend torna 100% Original Corojo come alle origini.  Infatti quando la Camacho era ancora di proprietà della famiglia...

leggi tutto

Presentato il nuovo Flor de Copán Gran Toro

Già arrivato nei negozi Europei il Flor de Copán Gran Toro è una versione speciale e ingrandita del formato Toro già presente a catalogo. Le dimensioni sono di 55 x 6 e il blend prevede fascia Ecuador Sumatra, sottofascia broadleaf e ripieno Honduras e Nicaragua. In...

leggi tutto

Davidoff Nicaragua box-pressed Robusto

Quando uscì la nuova linea Davidoff Nicaragua, contrassegnata dalla fascetta nera, fu una svolta epocale per un brand saldamente ancorato alle sue origini e alla interpretazione dei blend. In molti fecere un salto sulla sedia, increduli davanti alla notizia, ma molti altri 8me compreso) videro di buon occhio lo svecchiamento progettuale e il nuovo e più moderno cammino intrapreso.

leggi tutto

Fumiamo il CAO Pilón Corona

Il biglietto da visita di questo sigaro è notevole, note di fichi secchi e datteri a profusione e di un’intensità tale da stampare un sorriso ebete sul mio volto. Non so se sono dovute alla fermentazione in pilón, ma posso affermare che chi ben comincia è a metà dell’opera…

leggi tutto

Awards e classifiche di fine anno

Si apre in anticipo la sezione dedicata agli awards e alla classifica annuale dei migliori sigari fumati nel 2017. Quest'anno però non sarà qualcosa generato da me o dai collaboratori, questo per il semplice motivo che l'attività editoriale è andata a rilento per...

leggi tutto

La Altadis U.S.A. presenta i Trinidad Santiago

Tempo fa Rafael Nodal (i.e. Aging Room, etc.) era saltato nella barca Altadis U.S.A. e ora la sua nuova avventura è cominciata sul serio. Il suo primo progetto sono i Trinidad Santiago, dove Santiago indica il luogo di produzione che non ha a che fare con Cuba. Vi...

leggi tutto

MBOMBAY Corojo Oscuro Gordo

Esteticamente è meraviglioso, con la sua scurissima e oleosa fascia Corojo, ma lo è altrettanto a livello sensoriale con opulente note di fichi secchi, frutta candita, uvetta e pelle a crudo. Impressionante come le sue dimensioni e il suo peso, quest’ultimo infatti è uno fra i sigari più pesanti che mi sia capitato.

leggi tutto

Pin It on Pinterest