Conoscete la Warped Cigars e Kyle Gellis?

Written by Andrea Zambiasi

Fumatore seriale di sigari. Rascal inside!

Da molto tempo meditavo un editoriale su una delle Boutique Brand a mio avviso più fresca, moderna, dinamica e unica nel panorama mondiale. Sto parlando della Warped Cigars e del suo fondatore Kyle Gellis, degno rappresentante della cultura “hipster”!

Cominciamo col dire che la Warped Cigars è sicuramente uno dei brand più giovani presenti sul mercato (2007) e che Kyle Gellis è uno dei più giovani imprenditori del settore dei sigari (quando fondò il brand era ancora uno studente di college). Queste due caratteristiche che a primo avviso potrebbero sembrare penalizzanti, sono in realtà parte integrante della sua strategia imprenditoriale e del conseguente successo commerciale.

Fin dagli inizi infatti la Warped Cigars si è subito distinta per un nuovo e inedito approccio al business. Ha rotto vecchi schemi adottando una strategia aziendale attorno a quello che diviene il marchio di fabbrica di Gellis e della Warped, lo slogan: “Sii esclusivamente diverso”.

Un approccio semplice e vincente, infatti ancora oggi la Warped Cigars è un brand che non segue mode o tendenze di mercato ed i suoi prodotti lo rispecchiano. In un mercato infatti in cui la tendenza sembra essere quella di creare sigari sempre più grandi e più forti, la Warped intraprende la strada opposta, fabbricando sigari tradizionali, anche nei formati, con le carte in regola per diventare dei classici. La Warped da sempre guarda le cose in modo diverso ed io non posso che esserne felice.

Fai le cose a modo tuo

Pochi lo sanno ma Gellis aveva da subito i mezzi e la capacità economica per investire su se stesso e trasformare un concetto astratto come la Warped Cigars in una realtà imprenditoriale. La sua giovinezza e relativa inesperienza però lo hanno costretto a fare le cose diversamente dagli altri imprenditori del settore.

Ad esempio nel marketing Gellis non ha mai creduto nell’utilizzo dei metodi tradizionali come le pagine pubblicitarie sulle riviste di settore. Provenendo infatti da una generazione giovane, Gellis ha da sempre utilizzato i social media, ai suoi occhi uno strumento potente di marketing e ottimo per rimanere in contatto con coloro che amano i suoi prodotti. Vi dice qualcosa il concetto di customer care? Altri produttori che sono sotto questo aspetto fermi al palo dovrebbero imparare…

Kyle Gellis
Kyle Gellis

Ma da dove nasce la passione di Gellis per i sigari?

Quando Gellis aveva 16 anni suo padre gli diede il suo primo sigaro, un Montecristo No.2 Cubano. Due anni dopo era già un vero appassionato di sigari, curioso a tal punto da voler approfondire la materia e capire come fossero realizzati questi splendidi manufatti. Decise così di fare un viaggio nel quartiere di Little Havana a Miami ed il resto, come dice lui, è storia.

Oggi poco più che trentenne Gellis possiede la Warped Cigars, una Boutique Brand di successo con un impressionante seguito di consumatori. Il suo progetto imprenditoriale ha comunque salde basi progettuali, infatti le manifatture su cui si appoggia per la produzione dei suoi sigari non sono esattamente sconosciute, anzi sono tra le eccellenze di questo settore.

Parliamo infatti della famosa El Titan de Bronze a Little Havana (Miami) e la TABSA (Aganorsa) di Casa Fernandez a Estelí, in Nicaragua. Lo stesso Gellis ha da sempre attribuito al personale e alla materia prima (tabacchi) di queste manifatture il merito di averlo aiutato non solo a creare ottimi sigari ma di aver anche contribuito al successo del suo brand.

Le linee della Warped Cigars

L’attuale produzione della Warped ha perso alcune linee storiche come gli El Oso ma ne ha guadagnate di nuove, sempre caratterizzate da una personalità che strizza l’occhio sia alla tradizione sia ai tempi moderni. Vi ho incuriosito? Non vi resta che fare un giro sul loro sito web ovviamente curatissimo sotto ogni dettaglio: https://www.warpedcigars.com/

  • La Colmena
  • La Hacienda
  • Futuro
  • Maestro del Tiempo
  • Corto
  • Serie Gran Reserva 1988
  • Flor del Valle
  • Lirio Rojo
  • Don Reynaldo
  • La Relatos

Distribuite da Casa Fernandez (TABSA)

Gaurdian of the Farm

Potresti leggere anche…

Gli Awards 2019 di Facciamo Puff

Gli Awards 2019 di Facciamo Puff

Dicembre è alle porte e per noi della "blogosfera" digitale a tema sigari è anche un mese frizzantino e di fermento, in cui ci si ferma a fare il punto della situazione, ad analizzare l'attività svolta nel corso dell’anno e, ammettiamolo, ad aspettare le attesissime...

Il meglio della settimana – 002.2019

Il meglio della settimana – 002.2019

Questa nuova rubrica nasce fare il punto settimanale sull’attività editoriale di Facciamo Puff, se c’è stata attività, suddiviso per categorie di argomenti. È quindi una combinazione di notizie, di recensioni di sigari e degli editoriali che sono stati pubblicati durante la settimana.

Il meglio della settimana – 001.2019

Il meglio della settimana – 001.2019

Questa nuova rubrica nasce fare il punto settimanale sull'attività editoriale di Facciamo Puff, se vi è stata attività di pubblicazione, suddivisa per categorie di argomenti. È quindi una combinazione di notizie, di recensioni di sigari e degli editoriali che sono...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×

Pin It on Pinterest

Share This