Eventi | CFLI & Camacho – The Bold is back!

Written by Andrea Zambiasi

Fumatore seriale di sigari. Rascal inside!

Un video moderno, accattivante, anche esaltante grazie alla solida base musicale rock e un aggressivo scorpione hanno dato il via a qualcosa che non ci si sarebbe mai aspettato… una serata di presentazione delle nuove linee Camacho con un taglio del tutto inusuale, informale e moderno al grido di “The Bold is back!”.

Camacho EventUn target eventi diverso, mutuato dal filone tanto in voga negli USA e perfettamente adattabile alla realtà Italiana. Serate fumose dove si bada al sodo, focus sui prodotti presentati, fumata informale da godersi ed una bevuta a scelta che non guasta mai.

Il resto? Scambio di opinioni, esperienze, discussioni sulla fumata, approfondimenti su temi di varia natura e… anche 4 scemenze tanto per divertirsi e ridere un poco. Il tutto ben orchestrato dai due rappresentanti della ITA (International Tobacco Agency S.r.l.), Davide Cristalli ed Enrico Della Pietà, nonchè dallo staff della CFLI e da Carlo Imparato ideatore dell’evento. I protagonisti della serata, in bella mostra su un tavolinetto centrale, erano il robusto Connecticut in tubo (fascetta arancione), il toro Criollo (fascetta gialla) e il figurado Corojo (fascetta rossa) che aspettavano solo di essere fumati.

Libera la scelta del sigaro e del bere mentre mentre audiovisivi, spiegazioni, panoramica sulla realtà Camacho e Davidoff, qualche approfondimento sui blend di Kellner (che hanno non poco incuriosito i partecipanti), hanno fatto da cornice perfetta alle copiose nuvole di fumo che inondavano la smoking room dello Star Hotel di Saronno.

Indubbiamente i prodotti sotto il restyling Davidoff ne hanno guadagnato in “look” dando, in certi casi, perfino un piglio aggressivo sottolineando quello che è il “mood” perseguito e mai nascosto dal brand: “Unmistakable. Unapologetic. Bold as Hell” che suona come “Inconfondibile. Impenitente. Tosto come l’inferno”.

Ora non è che tutti i nuovi Camacho siano soverchianti in termini di forza e intensità infatti le tre linee presentate rispecchiavano la quasi globalità dei gusti dei fumatori. I Connecticut strizzavano l’occhio agli amanti dei sigari leggeri ma aromatici, i Criollo dedicati a coloro che amano i sigari di forza media e discreta intensità aromatica mentre i Corojo… i Corojo… sono pane per i denti degli audaci.

Camacho Event

Indovinate cosa ho scelto? Corojo naturalmente ma non per dimostrare qualcosa ma per verificare se la ristrutturazione dei blend fosse stata effettuata con cognizione di causa. Tutti sono in grado di realizzare “bombe” nicotiniche ma ben pochi riescono ad imbrigliarla restituendo nel contempo anche una brillante e godibile struttura aromatica. Quindi sono partito dal più tosto in una sorta di verifica/test delle potenzialità di queste linee. Beh… ci sono riusciti in pieno.

Senza entrare nel dettaglio si è rivelata una fumata sì tonicissima specialmente nel finale disorientante, “nicotinicamente” parlando, ma altrettanto gustosa, varia e per nulla sbilanciata. Certamente mi riservo di giudicarla nel prossimo futuro in una vera recensione ma le premesse ci sono tutte.

Mi sono divertito molto e sono sincero, mi auguro che in futuro ve ne siano altri di eventi simili dove serve solamente pensare a divertirsi senza fronzoli ne inutili “artifizi” che aggiungono solamente orpelli ma poca sostanza vera.

Brava CFLI e brava ITA.

Potresti leggere anche…

Gli Awards 2019 di Facciamo Puff

Gli Awards 2019 di Facciamo Puff

Dicembre è alle porte e per noi della "blogosfera" digitale a tema sigari è anche un mese frizzantino e di fermento, in cui ci si ferma a fare il punto della situazione, ad analizzare l'attività svolta nel corso dell’anno e, ammettiamolo, ad aspettare le attesissime...

Il meglio della settimana – 002.2019

Il meglio della settimana – 002.2019

Questa nuova rubrica nasce fare il punto settimanale sull’attività editoriale di Facciamo Puff, se c’è stata attività, suddiviso per categorie di argomenti. È quindi una combinazione di notizie, di recensioni di sigari e degli editoriali che sono stati pubblicati durante la settimana.

Il meglio della settimana – 001.2019

Il meglio della settimana – 001.2019

Questa nuova rubrica nasce fare il punto settimanale sull'attività editoriale di Facciamo Puff, se vi è stata attività di pubblicazione, suddivisa per categorie di argomenti. È quindi una combinazione di notizie, di recensioni di sigari e degli editoriali che sono...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×

Pin It on Pinterest

Share This