Eccoci al consueto appuntamento di fine anno con la classifica delle migliori fumate. Non è come quelle più blasonate delle riviste patinate e non ho nemmeno intenzione di sciolinare una lista di 25 sigari magari nemmeno importati. Voglio qualcosa di più allineato con il nostro mercato e ovviamente alla Facciamo Puff, pertanto mi rivolgo ai consumatori italiani con due brevi segnalazioni su sigari introdotti nel 2018 e che più mi hanno colpito. Attenzione parlo unicamente di appagamento e soddisfazione in fumata.

Partendo dal concetto Pay-For-Pleasure, introdotto nel 2016, ho ampliato la classifica dividendola in due distinte categorie per differenti fascie di prezzo:

  • Pay for Pleasure | Super Premium – Le prime 3 fumate oltre i 9 Euro
  • Pay for Pleasure | Premium – Le prime 3 fumate a meno di 9 Euro

Non vi sarà un reale podio, nessun vincitore ma tre sigari finalisti che meritano di essere fumati.

La menzione invece è dedicata ad una Boutique Brand che si è particolarmente distinta sia dal punto di vista qualitativo, sia per la capacità di comunicare e promuovere i propri prodotti.

 

  • Best Boutique Brand of the Year

Top P4P Cigars 2018 | Super-Premium

sigari a più di 9 Euro

Sobremesa Cervantes Finos | 9,50€

A mio avviso la migliore introduzione del 2018. Non è un sigaro ma una epifania, una sinfonia sensoriale meravigliosamente orchestrata grazie a un blend di altissimo livello, che intriga, stimola e regala sensazioni stupefacenti. Un capolavoro in grado di competere ad armi pari con sigari di ben altro costo con un’unico vero difetto, non dura all’infinito.

Davidoff Year of the Dog L.E. 2018 | 35€

Non amo e non ho mai amto le edizioni limitate ma questa merita di essere menzionata. Non solo possiede le qualità per cui Davidoff è consciuto e apprezzato ma possiede anche un’intensità di corpo, di espressività e di forza sorprendenti e sconosciute alla restante gamma del brand, Yamasà esclusi. Quando la classe, l’eleganza e la potenza si coniugano in un tutt’uno che appaga e sorpende allo stesso tempo. Da provare e si riesce ancora a trovarlo!

La preferida 552 Robusto | 11,90€

Questo sigaro è ben rappresentato dalla sua fascetta. Una fumata sexy, seducente che ammalia e stimola i sensi come pochi altri sigari in commercio sanno fare. Il blend multinazione che possiede eleva l’esperienza in fumata a un nirvana da cui non si vorrebbe mai uscire.

Top P4P Cigars 2018 | Premium

sigari a meno di 9 Euro

CAO Pilon Corona | 6,00€

Un sigaro intenso, dolce di fichi secchi, datteri e di cacao con un’anima pepata che appaga e stuzzica. Morbido, equilibrato, di medio corpo e di una piacevolezza infinita. Non è super complesso a dire il vero, ma molto ben orchestrato e gli aromi e i sapori arrivano puliti e netti. Un sigaro perfetto per pomeriggi liberatori, dove la mente si libera dalle preoccupazioni e dallo stress del lavoro.

La Aurora ADN Robusto | 5,00€

Accendere un ADN Dominicano è come accendere la miccia dei fuochi artificiali di ferragosto, un’esplosione aromatica investe il fumatore come un ciclone tropicale lasciandolo basito. Ogni singola boccata è realmente un’esplosione sensoriale che sorprende, difficile realizzare che è solo un sigaro a generare tutto questo ben di dio.

Balmoral Añejo XO Gordito | 7,50€

L’adrenalinica espressività di questo Balmoral Añejo XO Gordito continua come non ci fosse un domani, emettendo tonnellate di fumo tanto da sembrare un diffusore di essenze. Un vero tronchetto della felicità!

Best Boutique Brand 2018

Oscar Valladares

Emerso lentamente dall’universo delle Boutique Brand caraibiche, la Oscar Valladares ha saputo costruirsi una nicchia di eccellenza nel panorama mondiale a suon di qualità e creatività progettuale. I suoi sigari stanno raccogliendo eccellenti rating da ogni dove e la risposta dei consumatori è davvero degna di nota specialmente per un brand nato solo nel 2012.

Lo stesso Oscar Valladares afferma: la mia non è una manifattura ma un laboratorio creativo. A dimostrarlo sono i packaging innovativi e creativi che rendono omaggio alla antichissima storia dell’Honduras ma dimostrano anche che quando si vuole si possono creare opere uniche che si distinguono totalmente dal resto dei prodotti in commercio. Il pubblico sembra aver capito ed ora la sua manifattura, che dà lavoro a più di 200 persone nei sobborghi di Danlì in Honduras, sforna circa 350.000 sigari ogni mese.

Da tenere in alta considerazione!

 

Le linee

  • 2012 by Oscar Connecticut/Corojo/Maduro
  • Leaf by Oscar Valladares Connecticut/Corojo/Maduro/Sumatra
  • The Oscar Valladares Habano/Maduro
  • Oscar VAlladares Ciseron Edition (L.E.)
  • My Way by Bayron Duarte (L.E.)
  • Rosalila by Oscar Corojo/Maduro
  • Altar Q

Pin It on Pinterest