16 aprile 2015 (Berkeley Heights, NJ) – La Cubariqueño Cigar Company annuncia l’uscita dei suoi Protocol, la linea di debutto del nuovo brand. I Protocol verranno prodotti presso la nota manifattura di Erik Espinosa, la La Zona factory a Esteli in Nicaragua.

Questa linea sarà a produzione limitata e prevede due differenti formati, un Toro da 52 x 6 e un Corona Gorda da 46 x 5 5/8.

Juan Cancel, co-foundatore della Cubariqueño Cigar Company, spiega il progetto che si cela dietro i Protocol: “Bill e io siamo grandi amici e fumatori di sigaro molto appassionati. Entrambi crediamo nella tradizione e nel galateo così, volendo incarnare questa mentalità tradizionalista nel nome dell’azienda, abbiamo pensato che dovesse rendere omaggio alla discendenza cubana di Bill Ives e a quella portoricana di Juan Annulla, da cui il nome Cubariqueño”.

I Protocol sono descritti come sigari full-bodied e full-flavored con un blend che utilizza ben 4 foglie di Ligero provenienti dalle regioni di Estelí e Jalapa in Nicaragua, la fascia è una Ecuador Habano Oscuro mentre il sottofascia è Nicaragua Habano.

“Il quadruplo Ligero suona super forte, ma è ben equilibrato e molto aromatico” spiega Cancel “un sigaro corposo, con le tradizionali  caratteristiche del tabacco Habano ma con un carattere unico. Risulta complesso e migliora mentre lo si fuma”.