#CigarNews | La Cubariqueño Cigar Company presenta i Protocol Probable Cause

Cubariqueño Cigar Company

Posted On 18/05/2016

Non so quanti di voi conoscano questa nuovissima boutique brand Nicaraguense, la Cubariqueño Cigar Company, fondata nel 2015 da Juan Cancel e Bill Ives ex poliziotti ma sui social sta facendo molto rumore.

Ora presentano la seconda linea a portafoglio, la Protocol Probable Cause, dalla fascia maduro. Verranno ufficialmente lanciati all’IPCPR 2016 ma sono già state ufficializzate le caratteristiche della linea.

I Protocol Probable Cause utilizzano una fascia San Andres Messicana, sottofascia e ripieno Nicaragua. Due i formati previsti, un Robusto da 52 x 5 ed un semi-box-pressed Churchill da 48 x 6 1/2. Entrambi i sigari hanno il piede chiuso dalla foglia da fascia. Confezionamento in box da 10 sigari e prezzo di commercializzazione di 9,69$ per il Robusto e 9,89$ per il Churchill.

Come la precedente linea, i Protocol, sono prodotti presso la manifattura La Zona di Erik Espinosa.

Written by Andrea Zambiasi

Facciamo Puff nasce per dare voce ad una passione che oramai coltivo da molto tempo, quella dei sigari. Non mi considero un esperto di sigari (etichetta che odio) ma un consumatore "attento" a cui piace condividere le sue esperienze emozionali con altri consumatori.

Related Posts

Nuovo Davidoff Robusto Intenso

Nuovo Davidoff Robusto Intenso

La Davidoff ha rivelato l’imminente rilascio dell’edizione limitata Davidoff Robusto Intenso, una miscela vintage che è stata rilasciata per la prima volta nel 2005.

El Güegüense Limited-Edition 5 Year Aniversario

El Güegüense Limited-Edition 5 Year Aniversario

“Siamo orgogliosi di condividere questo traguardo con i tanti rivenditori e intenditori che ci hanno supportato e creduto in questi ultimi cinque anni. Non vediamo l’ora di vivere molti altri anni emozionanti insieme” afferma Melillo.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pin It on Pinterest

Share This