La Black Label Trading Company (BLTC) evolve da boutique brand specializzata in sigari “small batch” a produttore vero e proprio sempre mantenendo la sua filosofia “Less is More” su cui ha costruito il successo commerciale.

La nuova manifattura, Fabrica de Oveja Negra, sarà aperta a Esteli in Nicaragua con focus sulle produzioni di sigari “small batch premium” e come si evince dal nome “Oveja Negra”, ovvero pecora nera, fanno le cose in maniera differente dagli altri.

James Brown fondatore della Black Label Trading Company afferma: “Avviare la nostra manifattura è stata una evoluzione naturale del brand. Avevamo bisogno la libertà per essere il più creativi possibile e di avere la proprietà di ogni processo connesso alla produzione dei nostri sigari. Siamo sempre stati coinvolti in ogni aspetto della nostra produzione ma ora siamo in grado di portarlo ad un livello superiore e garantire il 100% di qualità dal seme alla cenere. Questo è un settore difficile per le piccole imprese. Difficile ottenere l’attenzione necessaria a creare un prodotto di qualità. Il nostro obiettivo è quello di aiutare supportando altre boutique brand e far crescere il mercato dei sigari premium”.

La manifattura Oveja Negra offrirà i suoi servigi anche ad altri ma sempre con finalità “small batch” dove la ricerca della qualità è la priorità più alta, nessun obbligo quindi di ordini e quantitativi sostanziosi.