by Herman Cigar

Un amico qualche mese fa mi suggerì di acquistare alcuni sigari di questa marca a me sconosciuta, ma mai suggerimento fu più gradito, tant’è che me li feci ricomprare in terra americana perché non importati qui in Italia.
Casa Fernandez è conosciuta come uno dei migliori fornitori di tabacco e fu anche il primo datore di lavoro del famoso ed indiscusso Jose Don Pepin Garcia quando lasciò Cuba da esule.
Aganorsa invece, acronimo di Agricola Nortena SA, è il ramo più famoso dell’azienda stessa ed i suoi tabacchi sono scelti da Arsenio Ramos ad Esteli.

La linea Aganorsa Leaf è un box-pressed venduta in scatole da 15 nei tre formati:

  • Robusto 5 x 52
  • Toro 6 x 54
  • Torpedo 6 ½ x 52

Il Torpedo da me fumato è bello da osservare quanto poi risulterà buono nella fumata, nella sua forma leggermente squadrata e per la sua fascia colore rosso-marrone e piccole vene appena percettibili. Inoltre risulta molto elegante anche la doppia anilla che avvolge l’ultimo terzo e che risulterà facilmente removibile.

A crudo, questo Nicaraguense puro, sprigiona dal piede aroma di cacao misto a fieno.

Casa-Fernandez-Aganorsa-Torpedo-2

Accensione e i primi puff sono subito buonissimi, il fumo è denso, corposo e ricco, ma il timore di ricevere subito la “sberla” di forza che contradistingue alcuni Nica, svanisce immediatamente.
I primi centimetri sono dominati dal gusto di legno dolce che leggermente ricorda il ginepro, poi il sigaro si assesta e note di noci tostate miste a caffè e cioccolato mi accompagnano per tutta la fumata. Al giro di boa i sapori si fanno più insistenti insieme alla forza, ma essa non  esagera mai nonostante i suoi puff permangono corposi e piacevoli. Me lo sono gustato fino agli ultimi millimetri nei quali il pepe ha sovrastato gli altri aromi piacevolmente.

E’ un sigaro che consiglio agli amanti dei sapori Nicaraguensi .

Casa-Fernandez-Aganorsa-Torpedo-3

VALUTAZIONE – 94 – ECCELLENTE

SIGARO ECCELLENTE

Pin It on Pinterest