Arturo Fuente RS Magnum R 52

Posted On 16/03/2013

Arturo Fuente Magnum RS 52

IMG_AF-52-1Bello! Non capita spesso di pronunciare tali parole per un oggetto che non ha nella presenza estetica la sua dote migliore. Ma lo trovo proprio bello, sensuale ed elegante. Sarà per la fascia Sun Grown bellissima (pur con qualche venatura evidente) che per la strepitosa fascetta fra le più belle ed eleganti che abbia mai visto, ma il risultato estetico è di altissimo livello. Dal sito di Arturo Fuente e da quello di Lubinsky si scopre che la foglia Ecuador Sun Grown viene invecchiata ben 10 anni prima di essere utilizzata, rendendo la fumata elegante, armonica e cremosa. Con queste premesse non ho saputo resistere all’acquisto e devo ammettere che non ne sono affatto pentito… anzi!

La vitola da me scelta è la 52 ovvero un robusto un po’ cresciutello ed in carne visto che il cepo è di 52 al posto dei soliti 50 canonici del classico robusto.  So che può suonare strano a molti, ma al di fuori di Cuba il cepo “52” è utilizzato spessissimo per le vitole Robusto e Toro e consente di utilizzare più foglie di tabacco con il vantaggio di arricchire l’impianto aromatico del sigaro… almeno in teoria.

Ad un primo esame visivo emerge una costruzione sapiente e perfetta nel riempimento, qualche piccola venatura in evidenza non sminuisce la bellissima fascia che lo riveste. Dal piede emergono spettacolari profumi di tabacco stagionato, pellame e sentori di caffè/cioccolato che fanno sognare.
Sono sempre più contento della scelta fatta e comincio a scaldare il piede del sigaro, una volta acceso faccio le prime boccate… meraviglia! I sentori animali di pelle e spezie esotiche si mescolano ad un sottofondo cremoso appena piccante e molto elegante, di forza medio leggera. Ha un carattere sornione, gioca con te e con le tue papille in una danza elegante e mai scomposta, ammaliante e seducente. Il gioco prosegue imperterrito in un incredibile crescendo di sapori, aromi e forza che da alla testa. La maestria di questa realizzazione la si percepisce anche dal tiraggio perfetto e dalla cenere di una compattezza straordinaria tanto da poter fumare quasi interamente il sigaro senza che cada. Un capolavoro della famiglia Fuente in cui si può capire e percepire cosa li rende tanto famosi. Si arriva poi ad un corpo centrale dove il sigaro si schiude e la cremosità, prima lieve e appena accennata, esplode in appaganti sentori che mi ricordano il caffè e la crema di cappuccino mentre il piccantino di sottofondo rimane appena percettibile giusto per farti presente che stai fumando dei tabacchi veramente ottimi. Nessuna scompostezza, nessuno sbilanciamento.IMG_AF-52-2

Si arriva alla parte finale dove il “tutto” è armonicamente enfatizzato in un impianto medio forte meraviglioso, vorresti non finisse mai. Nemmeno ora perde in eleganza, nessuna acredine, niente amaro, lo fumi fino a scottarti le dita abbandonandolo appagato ma con la testa che già pensa al prossimo che ti fumerai…

Bello dicevo, ma anche bravi alla famiglia Fuente per questa perla tabacalera e bravo a Lubinsky che lo importa, a voi? Bravi se ne comperate e li fumate… vi assicuro che non ve ne pentirete.

Scheda tecnica

Origine: Rep. Dominicana

Fascia: Ecuador Rosado Sun Grown

Sottofascia: Repubblica Dominicana

Ripieno: Repubblica Dominicana

Formato: Robusto – 5” (127 mm) x 52 RG (21 mm)

Costo: 11,50€

VALUTAZIONE – ECCELLENTE

SIGARO ECCELLENTE

Written by Andrea Zambiasi

Facciamo Puff nasce per dare voce ad una passione che oramai coltivo da molto tempo, quella dei sigari. Non mi considero un esperto di sigari (etichetta che odio) ma un consumatore "attento" a cui piace condividere le sue esperienze emozionali con altri consumatori.

Related Posts

Last Call Maduro Geniales

Last Call Maduro Geniales

Da qualche settimana, grazie a Cigars & Tobacco Italy S.r.l., sono disponibili neĺle tabaccherie italiane i Last Call Maduro che presentano una fascia Pennsylvania Broadleaf rispetto alla “classica” Habano Rosado; anche l’anilla è cambiata e, dal giallo e rosso, è passata ad un piu elegante fondo bianco con scritte oro.

El Viejo Continente Maduro Lancero

El Viejo Continente Maduro Lancero

Recensione by Massimo Del Prete Per “festeggiare” il ritorno a un’apparente normalità dopo la fase di lockdown dovuta al Covid-19, decido di restare nella mia comfort zone fumosa e cercare un formato lungo e stretto. Opto per questo bellissimo lancero che avevo...

El Viejo Continente Maduro Robusto

El Viejo Continente Maduro Robusto

Fumata di una novantina di minuti con una persistenza deliziosa.
Un bella traversata, piacevole e senza particolari imprevisti… e il tesoro? Beh… quello ce lo siamo appena fumato!!!

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pin It on Pinterest

Share This