Terra Novo ovvero un mondo nuovo e inesplorato tutto da scoprire. Una frontiera sensoriale diversa, dolcissima, sensuale e, lo devo ammettere, inaspettata.

L’Alec Bradley Tempus Terra Novo si scosta e di molto dal resto della linea tanto che fumandolo mi è venuto spontaneo affermare: “Per la miseria, è veramente un sigaro dolce!”.

Un’affermazione che si materializza nella mia mente ogni volta che ripenso alla fumata, ma non solo. Lo è perfino da spento con le sue note cioccolatose e torbate, perderei ore a prendere boccate senza accenderlo. Riesco a visualizzare la scena, vedo me stesso rapito ed estasiato, perso nella mia immaginazione e nei miei ricordi.

Ricordi della mia infanzia, dei giochi e di uno degli appuntamenti più ambiti della giornata, la merenda. Cosa c’entra ora la merenda con il sigaro? Vi chiederete. C’entra molto rispondo io, perchè è dolce come la migliore delle merende, pane e Nutella, che da bambino amavo tantissimo e forse era amata da tutti i bambini della mia generazione.

Allora non esistevano le merendine “asfittiche” e confezionate, tanto in voga nella nostra realtà moderna, esisteva solo lei… LA merenda! Quella vera, più genuina e che faceva sognare. Per la verità le scelte gettonate nella mia famiglia erano due, pane e Nutella o pane, burro e zucchero ma entrambe lasciavano la bocca piacevolmente dolce, dando un significato vero e diverso al termine “merenda”.

AB-Tempus-Terra-Novo-2Ecco io vi garantisco che l’Alec Bradley Tempus Terra Novo si fa ricordare, eccome, per questa sua connotazione tanto simile ad un piacere del nostro passato. Accenderlo e fumarlo equivale a “riaccendere” vecchi ricordi, vecchie passioni, sopite ma mai dimenticate, proiettandoci in un universo parallelo dove regna sovrana la dolcezza.

Tutta la fumata ne è permeata, fin dall’accensione dove peraltro predomina la terra ed il pepe a stuzzicare le cavità nasali, se ne avverte il sapore deciso e marcato. Lo si avverte nel suo fumo denso e speziato che lascia la bocca piacevolmente immersa nella frutta secca, nel miele e in uno “zic” di liquirizia. Note di pane e ginger collaborano a rendere completa e veramente gustosa la fumata, una fumata elegante e bilanciata.

Lentamente il sigaro si anima, prende corpo e diventa più maschio, note di pelle e caffè danno più corposità, più carnosità ad un insieme che sorprende perchè tutto diventa ancora più cremoso e mieloso. Da buon Honduregno il pepe non abbandona mai la paletta gustativa e lo avverto deciso al naso, quasi a voler destare la mia attenzione ma è inutile perchè sono completamente assorbito da questo “Terra Novo” suadente e dolcissimo.

Nel prosieguo di fumata si avverte un deciso cambiamento, tutto vira verso opulente note cioccolatose e tostate, spuntano qua e là note di pelle e le spezie prendono il sopravvento. Ora è più simile ai Tempus che conosco, con quella loro nota, quella texture, quel retrogusto che lasciano in bocca i vini rossi di corpo, unico e veramente tipico.

Ripeto, il cambiamento lo si avverte ma è come se fosse stato girato un interruttore immaginario e lui risponde immediatamente diventando più tonico, più forte in un continuo crescendo di fumata che galvanizza l’insieme. Un insieme ora più torbato e al caffè nero forte, gustoso e saporitissimo che io definisco a “scottadito”… infatti finisco per bruciarmi le dita!

Un sigaro dalle diverse sfaccettature, è indubbiamente una scoperta ma anche una sorpresa, emoziona e ha un blend bilanciato, saporitissimo, che strega e affascina. Da provare assolutamente.

AB-Tempus-Terra-Novo-1

Scheda tecnica

  • Origine: Honduras
  • Fabbrica: Tabacos Raices Cubanas S. de R.L.
  • Formato: Robusto – 50 RG x 5″
  • Fascia: Criollo 98 Trojes Honduras
  • Sottofascia: Honduras Criollo 98, Indonesian Embetunada
  • Ripieno: Honduras e Nicaragua
  • Forza: Medio-forte
  • Prezzo: 7.50€

VALUTAZIONE – 91 – ECCELLENTE

SIGARO ECCELLENTEbest-buy-256

Legenda

Buono BUONO (DA 85 a 86/100) – Buon sigaro per una simpatica fumata. Non entra in una rotazione costante nello Humidor.

Molto Buono MOLTO BUONO (Da 87 a 89/100) – Ottimo sigaro, sicuramente da tenere nello Humidor e su cui fare affidamento per una bella fumata. Entra di diritto nei sigari “Go-to” come direbbero gli Americani.

EccellenteECCELLENTE (Da 90 a 94/100) – Sigaro eccellente in cui armonia, esplosione aromatica e gusti sontuosi sono la parola d’ordine. Nel suo DNA vi è sicuramente qualcosa che affascina, appaga e travolge.

WOW FactorWOW Factor (Over 94/100 o per caratteristiche speciali) – Il WOW Factor, qualcosa di indimenticabile e che appaga a tal punto da lasciare un segno indelebile.

Pin It on Pinterest