Cigar News | Tornano i Vegas Cubanas come produzione regolare

Vegas-Cubanas-My-Father

Posted On 19/04/2017

Un po’ di storia

Non so quanti conoscano i Vegas Cubanas, ma sappiate che furono prodotti per la prima volta nel lontano 2003 da José “Pepin” Garcia nella sua piccola manifattura El Rey de Los Habanos a Miami.

Quando Pepin espanse la sua produzione e aprì la My Father Cigars in Nicaragua, tutti gli sforzi produttivi furono indirizzati verso le linee core come i Don Pepin Garcia, i My Father, i My Father Le Bijou 1922 e i Flor de Las Antillas relegando questo brand nell’oblio.

Non furono però mai dismessi del tutto, ma prodotti in piccolissime quantità e distribuiti solo ad alcuni selezionati rivenditori. Ora le cose sono cambiate e questo brand è stato ufficializzato ed è diventato a produzione regolare.

Il blend

Secondo la My Father il sottofascia e il ripieno dei Vegas Cubanas sono costituiti da tabacchi prodotti nelle piantagioni della compagnia a Estelí e Jalapa in Nicaragua. Nessuna indicazione invece sulla foglia da fascia che è Corojo ma non si sa dove provenga.

I formati

Sei i formati previsti per i Vegas Cubanas e sono Coronas (44 x 5 1/2), Invictos (50 x 5), Generosos (50 x 6), Delicias (50 x 7), Imperiales (52 x 6 1/8) e Magnates (49 x 7 5/8).

Ricordano qualcosa? Sì, i formati della linea Don Pepin Garcia Original.

Confezionamento in box da 25 sigari e prezzo di commercializzazione USA tra i 6.38$ e i 7.76$.

Written by Andrea Zambiasi

Facciamo Puff nasce per dare voce ad una passione che oramai coltivo da molto tempo, quella dei sigari. Non mi considero un esperto di sigari (etichetta che odio) ma un consumatore "attento" a cui piace condividere le sue esperienze emozionali con altri consumatori.

Related Posts

Liga Privada Unico Serie Pancetta 2020

Liga Privada Unico Serie Pancetta 2020

La Drew Estate annuncia, per il 2020, il ritorno sempre in edizione limitata del Liga Privada Unico Serie Pancetta, dedicata in esclusiva per due Liga Privada Lounges.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pin It on Pinterest

Share This