Cigar News | La @SindicatoCigars annuncia ufficialmente i Sindicato

Written by Andrea Zambiasi

Fumatore seriale di sigari. Rascal inside!

La Sindicato Cigar Group rilascia ufficialmente i nuovi Sindicato, annunciando ufficialmente la loro spedizione ai rivenditori USA.

Nel comunicato stampa Jim Colucci, Presidente e CEO della Sindicato, afferma:“We’re extremely excited about this beautiful cigar. We’re using special tobaccos from Eduardo Fernandez’s farms and Arsenio Ramos has crafted a fantastic blend. We truly believe that we are bringing the best together to create something great.

I nuovi Sindicato sono la quarta linea del gruppo, sono puro Nicaraguensi ed avranno sei vitolas, il prezzo di commercializzazione varierà dai 10 ai 14$.

La Sindicato Cigar Group nasce ufficialmente nel marzo 2013 da un gruppo di ben 45 cigar retailers Americani che, unendosi assieme, entrano nel mondo dei produttori di sigari ovvero l’altra faccia del business.

Nel loro comunicato stampa ufficiale affermano che lo scopo primario è “creare un brand produttore di sigari la cui missione principale è porre i rivenditori ed i consumatori in cima alle priorità.

Blend

I sigari sono prodotti presso la manifattura Casa Fernandez in Nicaragua

  • Fascia: Shade Grown Corojo Jalapa
  • Sottofascia: Esteli Double Leaf
  • Ripieno: Jalapa e Esteli

Vitolas disponibili

Sindicato Size Lineup

  • Corona Gorda – 48 x 5 1/2 ($10.95)
  • Robusto – 54 x 5 ($11.50)
  • Toro – 54 x 6 ($11.95)
  • Belicoso 54 x 6 1/8 ($12.95)
  • Churchill – 52 x 7 ($12.95)
  • Magnum – 60 x 6 ($13.95)

Potresti leggere anche…

New Alec Bradley Fine & Rare HOF/506

New Alec Bradley Fine & Rare HOF/506

I Fine & Rare di Alec Bradley sono il risultato produttivo degli sforzi che il fondatore della Alec Bradley Cigar Co., Alan Rubin, si prefiggeva di produrre il sigaro più complesso al mondo. Mentre il termine "complesso" in genere lo si associa ai sapori ed aromi...

Nuovo CAO Hommage to Nicaragua

Nuovo CAO Hommage to Nicaragua

Prosegue il filone Nicaragua intrapreso dalla CAO, negli scorsi anni fu presentato il CAO Estelí e poi il CAO Nicaragua mentre ora è la volta del nuovo CAO Hommage to Nicaragua.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×