Molti appassionati di sigari Cubani conosceranno il brand Gispert, marca storica cubana ante rivoluzione che ora è stata completamente dismessa. Pochi invece conoscono questa reincarnazione della Altadis U.S.A. presente sul mercato USA da molto tempo.

Il brand Gispert (USA) è da sempre caratterizzato per le sue fumate leggere, con blend basati su fascia Ecuador Connecticut e ripieno di tabacchi Honduras e Nicaragua ma sempre scelti nella tipologia dei leggeri in intensità e aromi. Ora le cose stanno cambiando.

Una ventata di innovazione e svecchiamento ha condotto la Altadis a collaborare con A.J. Fernandez per la creazione di una nuova versione full-bodied denominata Gispert Intenso, dai caratteri decisamente più forti dei soliti Gispert.

Una direzione decisamente nuova che per certi versi si stacca perfino dalle altre recenti collaborazioni. Ricordo infatti che Altadis ha collaborato anche con Nestor Plasencia  per gli Espada by Montecristo e con Rafael Nodal per i Romeo by Romeo Aging Room.

Gispert-Intenso-sigaro

Il nuovo blend prevede foglia da fascia Connecticut broadleaf, sottofascia Nicaragua e ripieno dal Nicaragua e dalla Rep. Dominicana. Tre i formati previsti, Corona 44 x 5, Toro 50 x 6 e Belicoso 52 x 6 1/8 con un prezzo di commercializzazione da $6 ai $6.95.

Rinnovato e modernizzato perfino il packaging, ora decisamente di forte impatto estetico.