Ellis Rosolen

Collaboratore Facciamo Puff, Facebook

Sono iniziate le olimpiadi, e tutto il Mondo ha gli occhi puntati sul Brasile . Uno stato ricco di sport ma anche di molte altre cose, come il tabacco e così mi  viene voglia di accendere un sigaro che abbia la fascia Brasiliana .  Il manufatto in oggetto è un CAO ed è ormai da anni che in commercio.

 La anilla dai colori della bandiera del Brasile campeggia su una  capa maduro , lucida per via degli oli essenziali che trasuda.   Il piede profuma di note dolci e legno di cedro. Con il jet flame creo il giusto braciere e assaggio.

 Le prime boccate sono pepate e la forza è lieve. Il pepe si accompagna al cacao e in sottofondo si sentono echi di legno di cedro e caffè. Mentre il braciere avanza, la dolcezza comincia ad aumentare insieme al cacao e al caffè. In più noto che fanno capolino le spezie , le quali le ritrovo in retroinalazione. Fumo la prima parte del sigaro piacevolmente sentendo l’avanzare delle spezie e della sapidità …e poi di colpo arriva una bomba cremosa.

Vedo cadere la cenere bianca e il sigaro cambia marcia, aumentando la forza. Il fumo è tantissimo. Il caffè  cerca di sopravvivere in un mare di zucchero e mi ritrovo con la bocca impastata di melassa. Però il caffè riesce farsi strada. Il sigaro diventa un tripudio alla torrefazione in continua evoluzione, neanche fosse una degustazione di caffè con tutte la sfumature esotiche che i migliori arabica possono offrire. Nel proseguo della fumata si aggiunge pregiato cacao. Nell’ultima parte del sigaro, ritorna la cremosità e mi ritrovo a masticare il fumo da quanto è pastoso . Una cremosità infinita, morbida panna, quasi mascarpone, che unito al binomio caffè-cacao, mi fa coniare una nuova nota ” tiramisù “.

Da trevigiano (Treviso ha dato i natali al famoso dolce), vi dico che fumando mi è venuto in mente questo dolce, ma non nella versione commerciale, bensì in alcune versioni famigliari e più precisamente in quelle particolarmente caffeiniche dove se ti concedi il bis hai la sicurezza di non dormire per due giorni. A questo punto penso che ci vorrebbe la ciliegina sulla torta e come d’incanto si aggiungono note fruttate simili a fragola. Speciale: una fragola sul tiramisù con molto caffè. Wow!!  Vorrei fare il bis , ma poi come la mettiamo con il colesterolo?

EN

the Olympics are started, and the all world looks Brazil. A rich state in sports but also many other things, such as the tobacco and I want to light a cigar that has the Brazilian wrapper. The artefact  in question is a CAO, and it is marketed by several years.

 The anilla by the colors of Brazil’s flag stands on a maduro wrapper, glossy because of the essential oils that oozes. The foot smells of sweet notes and cedarwood. I create the brazier with the flame jet and I taste this cigar.

The first puffs are peppery and the strength is slight. The pepper accompanies the cocoa and in the background there are  echoes of cedar and coffee. While the brazier advances, the sweetness begins to increase along with the cocoa and coffee. I also smell the spices in  retrohale. I pleasantly smoke the first part of the cigar and i realize  the advance of spices and sapidity………and then  a creamy bomb suddenly comes.

 I see the fallen white ash and the  strength increases. The smoke is very much. The coffee tries to survive in a sea of sugar and I have molasses in my mouth. But the coffee can make inroads. The cigar becomes a riot to roasting evolving, like a coffee tasting with all the exotic nuances that the best arabica can to offer. It is added fine cocoa. In the last part of the cigar, the creaminess comes back and I  chew the smoke because it’s  pasty. An endless creamy, soft cream, almost mascarpone, it joins to the coffee-cocoa binomial.  I conceive a new note “tiramisù”.

I’m from Treviso (the Tiramisù was born in Treviso),  I tell you that smoke reminds me  this cake, but not in the commercial version, but in some homemade versions  and more precisely in those with a lot of coffee, where if you allow yourself an encore, you’ll not sleep for two days. Fruity notes like strawberry is added. Tiramisu with a lot of coffee and a strawberry.  Wow!

IL VERDETTO - ECCELLENTE (EXCELLENT)

Nazione: Honduras


By: CAO Cigars


Manifattura: C.A.O. Fabrica de Tabacos


Fascia: Brasile


Sottofascia: Nicaragua


Ripieno: Nicaragua


Formato: 56 x 5 – Robusto Gordo


Body: Medium-full